Venerdì 17 Maggio Gros Ballon & JulieRave

Venerdì 17 Maggio

Le Gros Ballon & JulieRave

In bilico tra gioco e sogno, tra forma-canzone e divertissement, Le Gros Ballon è un progetto di musica
altamente cinematica. Francesco Campanozzi e Marco Capra, musicisti attivi da diversi anni (Fabrizio
Coppola, Alessandro Fiori, Marco Notari, Pekisch, Nuovi Orizzonti Artificiali, Baise-Noir, Passo Uno),
danno vita a brani strumentali di grande atmosfera, interamente composti, arrangiati e suonati a quattro mani. Il
punto di partenza è l’improvvisazione pura, che attraverso gli strumenti e oggetti più diversi crea una musica
libera, sorprendente ed emozionante. Le Gros Ballon è come una mongolfiera che ti porta tra le nuvole.
L’attività live inizia nel 2009, dividendo il palco con John de Leo, Bachi da
Pietra, Comaneci, 2Pigeons e molti altri. Poco dopo, nell’aprile 2010 esce
per CasaMedusa “Le Gros Ballon”, primo album del duo, che ottiene ottime
recensioni (tra gli altri Mtv Brand New, Rockit e Blow Up). I brani della band
vengono subito scelti per alcune compilation in Italia e all’estero, e per la
colonna sonora del documentario “Il lupo in calzoncini corti”, in onda su
RAITRE e miglior documentario al 25° Festival Mix di Milano. Qualche mese
dopo il duo torna in studio: questa volta è per comporre una colonna sonora,
quella per il documentario sul Sudan “Testimoni occasionali”, che verrà
trasmesso su RAIDUE. A novembre 2010 è tempo di collaborazioni: il nuovo
lavoro de Le Gros Ballon, l’EP acustico “La Nuit”, contiene un duetto con
Denise, stella nascente dell’indie-pop italiano, e una collaborazione con
l’autrice teatrale francese Alexandra Dadier. Nel 2011 esce il
mediometraggio “Ciao Italia – storie di Italiani a Berlino”, con le musiche de
Le Gros Ballon. Intanto il duo è in studio per un nuovo album: “Orange”, il
nuovo disco firmato Le Gros Ballon, esce a settembre 2012.