Giovedì 7 luglio Tornano a Cuneo gli Enfance Rouge uno dei gruppi più amati dal Condorito—Open OAXACA al Nuvolari libera tribù

ENFANCE ROUGE

L’Enfance Rouge, uno dei migliori gruppi Europei, basato tra berlino e Borj El Kadra. Più di 1800 concerti dal 1995, senza frontiere, ne musicali ne geografiche, dopo otto album e innumerevoli tournes nel mondo intero, la stampa ne parla come un incrocio tra introspezione e accelerazione, celebralismo, groove, trance. Il gruppo italo-franco-marocchino con Samir Hammouch, acclamato qanunista,propone un potente ed esplosivo ansamble di elettricità rock e avant-guardista con la musique arabo-andlousa. Se l’occidente si chiude, i suoi musicisti saranno internazionalisti, imprevedibili, liberi.

Gli Enfance Rouge After-Word :

Franþois R. Cambuzat – vox & guitare
Chiara Locardi – vox & basse
Jacopo Andreini – batterie
Samir Hammouch – qanun

http://www.myspace.com/enfancerouge

BY CONDORITO MUSICAeVENTI

in apertura OAXACA

http://www.myspace.com/stylefire

L’Enfance Rouge_BarBari tour 2011_prima data italiana all’Artintown (TO)_open Tabozzivil

Il trio francoitaliano l’enfance rouge torna con un nuovo album dal titolo significativo: BarBari. Un ulteriore viaggio tra due punti geografici (Montenegro-Puglia), oltre che una dichiarazione di fronte al sentimento internazionale, diffuso e imperioso di barbarie. Scelta di campo: i barbari più selvaggi vengono dal Nord. Un disco elettrico, tenebrosamente occidentale, senza concessioni, dritto e dinamico, potente e ricercato. L’amico invitato in BarBari è Bertrand Cantat (Noir Désir), sul titolo «Vengadores».

BarBari sarà pubblicato in Europa in due versioni: CD digipack, da TRec (Francia) e Wallace Records (Italia), e Doppio vinile, dalle etichette Les Disques de Plomb (Francia) e Musica per Organi Caldi (Italia). Distributione: Anticraft (F) // Mandaï (BeNeLux) // Audioglobe (I) // Irascibile (CH) // Musidisc (P). Le illustrazioni sono dell’artista croato Igor Hofbauer.

Track-list :
01 – Perquisitions 2.54
02 – Grande-Survie 6.01
03 – Gabès le soir (Maribor le matin) 2.29
04 – Vengadores (Tostaky) 6.22 (Listen)
05 – wa ana lastou ouroubyyan 2.34
06 – Jadransko More 4.51 (Listen)
07 – Nada.Nothing. Niente. Gar nicht. Rien. 3.09
08 – Merde, nous sommes presque morts 4.46

“Tabozzivil”
Formato nei ultimi giorni di 2010 da due musicisti di diverse eta’ e background, un progetto giovanissimo di improvvisazione libera, free jazz e neo-blues…
Bozzi alla chitarra elettrica e gli effetti, ed Utku Tavil alla batteria.


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /web/htdocs/www.condorito.it/home/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273