Jon Gomm torna a Cuneo!Riconosciuto come uno dei maggiori talenti e dei chitarristi più innovativi della scena mondiale! ospite allo Spaccio Sabato 7 Maggio…preconcerto al Qì

Alle 22 di Sabato 7 Maggio allo Spaccio della 33Giri,preconcerto al alle 19,30
il virtuosismo del Chitarrista e Cantante inglese Jon Gomm è un singer-songwriter acustico con un incredibile stile chitarristico, che gli permette di creare contemporaneamente suoni di batteria, linee di basso e  frizzanti melodie. Al centro di tutto questo c’è la composizione della canzone, e il suo repertorio originale è influenzato da tutto, da Robert Johnson ai Radiohead (ma in concerto non mancano mai anche un paio di cover riarrangiate con grandissima personalità). Quando lo vedi dal vivo non lo dimentichi più, non potendo credere che l’interminabile galleria di suoni che hai ascoltato possa essere stata prodotta da una sola chitarra acustica.

Jon ha preso la chitarra in mano per la prima volta all’età di due anni (anzi, per la verità era un ukulele – i suoi genitori non erano riusciti a trovare una chitarra abbastanza piccola per lui). Ha scritto la sua prima canzone a sei anni, e ha iniziato presto ad accompagnare suo padre, critico musicale, a seguire i concerti nella sua città natale Blackpool. Spesso molti musicisti in tour si fermavano a casa Gomm, così sin da piccolo Jon ha potuto incontrare (e fare lezione con…) molte leggende del blues.
Oggi Jon Gomm va in tour per l’Europa, suonando in festival e club, sostenuto da un sempre più ampio gruppo di fan, ed è riconosciuto come uno dei maggiori talenti e dei chitarristi più innovativi della scena mondiale. I suoi video su Youtube contano decine di migliaia di viste, e il suo album di debutto “Hypertension”, pur essendo autoprodotto, ha venduto oltre 10.000 copie. Il nuovo album “Don’t Panic” è andato sold out su Amazon in 5 giorni, e ha lanciato Jon su molti media nazionali come The Sunday Express (UK), Akustik Gitarre (Germania), Guitarist (UK), Acoustic (UK), Guitar & Bass (UK), Chitarre (Italia), Blues Matters (UK), Blues & Soul (UK), The Herald (Scotland).

Dalle prime recensioni del nuovo album “Don’t Panic”

“E’ una vera forza della natura, con questo suo approccio così fisico allo strumento. Ma è anche un ottimo compositore, con belle idee, molto coinvolgente” Accordo

“Una volta che superi le sue manovre e le sue tecniche sbalorditive, sarai premiato con con canzoni spettacolarmente belle” Blues and Soul magazine

“Apre la custodia della chitarra, per farci entrare dentro piccoli momenti di genio in ciascuna singola canzone” The Sunday Herald

“Questo è un album di grande bellezza, straordinaria musicalità e fantastico songwriting.” The Music Critic

Discografia

HYPERTENSION (2006)

DON’T PANIC (2010)

Grazie alla 33 Giri, Grazie a Fedo e al pubblico del Qì, Grazie a Lory per le parole

un Grazie al cubo ad Andrea Ceraso di cui si sentirà certo parlare in futuro